Ultrasuoni microfocalizzati ecoguidati: il nuovo lifting non chirurgico

Oggi vi parleremo di un trattamento nuovissimo, approvato dalla FDA, che mira a rigenerare la pelle in profondità stimolando una nuova produzione di collagene per ottenere un effetto paragonabile a quello di un lifting chirurgico: il lifting non chirurgico ad ultrasuoni microfocalizzati eco-guidati.

Parliamo di un trattamento di medicina estetica della durata di circa un’ora, che rappresenta una vera e propria novità nel settore. Indicato a chi ha necessità di contrastare i tessuti ormai molli e rovinati dall’inestetismo della cellulite per donare alla pelle un risultato visibilmente più giovane e naturale, senza ricorrere alla chirurgia tradizionale (con tutti i rischi che un intervento chirurgico comporterebbe).

Prima di sottoporsi al trattamento, è opportuno effettuare un’analisi della cellulite, o dell’adiposità localizzata, mediante termografia a contatto: una tecnologia brevettata, tutta italiana, che permette di analizzare e classificare la condizione dei tessuti sottocutanei.

L’esame è rapido, totalmente indolore e privo di qualsiasi tipo di effetto collaterale: si basa sull’applicazione di lastre termografiche, ad alta risoluzione, sulla zona da analizzare che, in pochi secondi, mostreranno un’immagine chiara e nitida riflettente i tessuti sottostanti.

Nel caso della cellulite, è possibile classificarla in una dei suoi 4 stadi (assente, edematosa, fibrosa, sclerotica), mentre in caso di adiposità localizzata è possibile distinguere tra adiposità morbida ed adiposità indurita.

La termografia a contatto è perfetta anche in ottica preventiva in quanto riesce ad evidenziare i primissimi stadi quando ancora non visibili ad occhio nudo o riscontrabili alla palpazione.

Una volta eseguita l’analisi, è possibile procedere con il trattamento ad ultrasuoni microfocalizzati eco-guidati: niente aghi, niente anestesia, niente dolore. Il trattamento sfrutta la capacità degli ultrasuoni di riscaldare i tessuti in profondità per riattivare il naturale processo di neocollagenesi; come dice il nome stesso, è un trattamento eco-guidato pertanto è possibile agire in modo mirato ed a profondità diverse, andando a colpire, direttamente, le lassità cutanee.

Trattandosi di una procedura medica, è eseguibile soltanto dal medico estetico previa un’accurata valutazione del caso.

La termografia a contatto, inoltre, permetterà di rivalutare la condizione a distanza di tempo per poter intervenire, tempestivamente, con dieta ed attività fisica qualora inizino a ripresentarsi gli inestetismi.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.