Mantis: un formidabile trattamento anti cellulite

Come abbiamo avuto modo di vedere nei precedenti articoli, la cellulite è un problema multifattoriale che affligge la maggior parte delle donne.

Contrastare questo inestetismo con successo, e a lungo termine, richiede un approccio specifico che parte da una corretta analisi (attraverso termografia a contatto) per poter scegliere il trattamento migliore per il nostro organismo.Negli ultimi anni, la medicina estetica ha fatto passi da gigante nella lotta all’inestetismo: questo è stato possibile anche grazie alla rivoluzione tecnologica che abbiamo vissuto in questo periodo storico.

La ricerca di nuove tecnologie ha permesso di creare nuovi macchinari: oggi vi parleremo del Mantis, un rivoluzionario trattamento anti-cellulite basato su un endomassaggio meccanico abbinato all’azione di campi magnetici a frequenza stocastica.

Il sistema stimola il tessuto connettivo grazie ai rulli motorizzati, favorendo la rigenerazione cellulare, l’apporto di sangue e l’eliminazione dei liquidi in eccesso.

I campi elettromagnetici, inoltre, stimolano i fibroblasti (cellule del tessuto connettivo) che aiutano la produzione di collagene ed elastina, favorendo il rassodamento e l’elasticità della cute della zona trattata.

La durata del trattamento oscilla tra i 40 ed i 60 minuti, a seconda della dimensione della zona da trattare e della decisione del medico.

Al termine della sessione, possono presentarsi alcuni effetti collaterali di modesta entità come rossore, leggeri eritemi e piccoli ematomi. Il trattamento non è indicato in caso di malattie autoimmuni, malattie infiammatorie, stato di gravidanza e allattamento.

Sono necessarie almeno 8 sedute per vedere ad occhio nudo i primi risultati ma è possibile rendersi conto da subito dell’efficacia del trattamento con la termografia a contatto: un’innovativa analisi che permette di analizzare la condizione della cellulite anche quando non visibile ad occhio nudo o riscontrabile alla palpazione.

Si basa sull’applicazione di lastre termografiche ad alta risoluzione sulla zona da analizzare: in pochi secondi, il sistema mostrerà un’immagine a colori che riflette la condizione del tessuto sottostante.

Nella versione “Bodytherm”, l’analisi può essere condotta in tutte le parti del corpo e i risultati archiviati e classificati mediante App sviluppata per iOS.

Si tratta di un’analisi facile, veloce, completamente indolore e priva di effetti collaterali che può essere ripetuta più volte nel tempo.

Per questo, vi consigliamo di optare sempre per un centro medico estetico che ne sia dotato affinché possiate controllare la reale efficacia dei trattamenti a cui vi sottoponete.

No Comments

Post A Comment