cause della cellulite

Come ben sappiamo, stile di vita, alimentazione ed attività fisica sono 3 pilastri fondamentali per prevenire e combattere la cellulite: occorre, infatti, diminuire la massa grassa e aumentare quella magra, tonificare il corpo, mantenere il metabolismo attivo e migliorare la circolazione.

L’acqua è un ottimo alleato non solo per la salute del nostro corpo, ma anche perché contribuisce al mantenimento del giusto peso-forma e, soprattutto, aiuta a prevenire la ritenzione idrica e gli inestetismi della cellulite. Molto spesso le persone che soffrono di cellulite e ritenzione...

La cellulite si trova sotto la pelle ed è caratterizzata dall’aumento del volume delle cellule adipose negli spazi intracellulari, dove si accumulano liquidi in eccesso che provocano l’effetto “buccia d’arancia”.

La cellulite è un disturbo del tessuto adiposo che conferisce delle irregolarità alla cute, quali depressioni o buchi; si possono verificare ben tre stadi diversi che vanno dal primo, reversibile, fino al terzo considerato difficile da far regredire.

Come abbiamo avuto modo di vedere nei precedenti articoli, la cellulite è l’inestetismo cutaneo più comune per il mondo femminile, dato che colpisce una grande quantità di donne (si stima un numero pari a 8 su 10).

Quando parliamo di rimedi contro la cellulite, possiamo contare su un valido aiuto fornito dalla ricerca estetico-medicale che, grazie all’evoluzione della tecnologia, può offrire tecniche e metodologie di cura sempre più efficaci.

La cellulite è un disturbo multifattoriale causato da un insieme di fattori genetici, costituzionali, ormonali e vascolari spesso aggravati da vita sedentaria, stress, malattie e cattiva alimentazione.