adiposità localizzata

L’adiposità addominale è un problema estetico, e funzionale, che colpisce una buona fetta della popolazione, siano essi uomini o donne, indistintamente dalla loro età. Si tratta di un accumulo di tessuto adiposo che va a depositarsi lungo i fianchi (le famose maniglie dell’amore) e nella zona...

Spesso tendiamo ad associare cellulite ed adiposità localizzata, come se fossero un unico concetto; in realtà, però, sono due problemi molto diversi con caratteristiche ben distinguibili. La cellulite, conosciuta anche con il suo nome scientifico “pannicolopatia edematofibrosclerotica”, è un disturbo multifattoriale generato dal ristagno di liquidi...

Il bendaggio è uno dei trattamenti non invasivi più praticati e più richiesti nei centri estetici per contrastare gli inestetismi della cellulite (la classica pelle a buccia d’arancia) e migliorare i problemi circolatori come le stasi del microcircolo veno-linfatico, i capillari evidenti e la ritenzione idrica.

La laserlipolisi è una tecnica medico-estetica di grande efficacia nel migliorare le aree colpite da piccole o medie adiposità localizzate come addome, glutei, polpacci, cosce ed interno braccia. Si basa sull’utilizzo di una luce laser che, sfruttando l’effetto del calore, stimola una tonificazione della cute a...

Le adiposità localizzate, conosciute anche con il nome di grasso viscerale, sono degli accumuli adiposi che vanno a concentrarsi in determinate zone del nostro corpo come fianchi, addome, glutei, polpacci o cosce e che si differenziano dal grasso sottocutaneo (concentrato nell’ipoderma) e da quello intramuscolare (distribuito tra le fibre muscolari).

Il grasso viscerale, oltre ad essere un problema di salute (rappresenta, infatti, uno dei primari fattori di rischio di ictus e malattie cardiovascolari), è anche un evidente inestetismo che, spesso, si manifesta con adiposità localizzate in specifiche zone del nostro corpo come addome, glutei, polpacci, fianchi e braccia.

L’adiposità localizzata è un fastidioso inestetismo dovuto all’aumento di volume degli adipociti che può interessare zone specifiche del nostro corpo come addome, braccia, polpacci, glutei e cosce.